» Triclinio

logo-pompeii

Triclinio Casa Vettii

I temi mitologici non costituivano solo un espediente decorativo, ma anche simbolico e culturale, per cui l’ambiente che ospitava le decorazioni pittoriche era abbellito e valorizzato e alludeva alle aspirazioni culturali del proprietario. Era così vezzo e vanto di ogni ricco possessore di una domus, mostrare ai suoi ospiti la sontuosità delle decorazioni della casa e allo stesso tempo la sua sensibilità culturale nella scelta dei temi mitologici, oltre al valore artistico che questi quadri potevano avere.

La scelta dei temi mitologici appare fortemente condizionata dalla diffusione della cultura greca nella società pompeiana sia in età ellenistica che in età giulio-claudia. Così i cartoni con le più diffuse rappresentazioni di miti e leggende circolano a Pompei, come negli altri centri del Mediterraneo, e costituiscono la base per le complesse pitture che adornano le pareti.
La conoscenza di originali greci era spesso anche diretta, poiché un notevole numero di quadri greci (pinakes, dipinti su tavola) circolava soprattutto a Roma, giunti come bottino di guerra dalle campagne orientali. Inoltre, in alcun casi, sono state identificate le firme di artisti e artigiani greci che si trasferirono a Pompei o nella vicina Ercolano, impiantando botteghe e creando scuole di artisti.

Accanto ad essi opera una folta schiera di artigiani locali che riprodussero temi narrativi di origine greca rivisitati e interpretati con uno spirito di immediatezza meno raffinato, ma spesso più efficace.

Spesso alcuni dei miti sono rappresentati da soli in abitazioni o botteghe o edifici pubblici, ma più frequentemente le pareti di alcuni ambienti diventano vere e proprie pinacoteche mitologiche, come nella Casa dei Vettii, decorata con oltre dieci scene diverse a tema mitologico, o nella Casa di Marcus Lucretius Fronto, ricca di quadri che attingono sia al repertorio mitico che a quello letterario in genere.

logo-tobe

logo-tim

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi