LiFi Art

L’app che rivoluziona l’esperienza di visita dei Beni Culturali.

LiFi Art è il progetto di punta sviluppato per digitalizzare l’ecosistema dei Beni Culturali. È stato presentato ufficialmente nel corso del Ro.Me Museum Exhibition 2021 tenutosi presso il Musei dell’Arte Classica – Sapienza, Università di Roma. È una soluzione che nasce nell’ambito del progetto “LiFi Zone Beni Culturali” finanziato attraverso il Bando “Campania Startup 2020” e sostenuto dal Piano POR CAMPANIA FESR 2014 – 2020.

Di fatto, l’Italia è il Paese che detiene il maggior numero di siti inclusi nella lista del patrimonio mondiale Unesco. Un patrimonio in grado di alimentare un tessuto produttivo vitale e molto ampio, che attira ogni anno milioni di visitatori, nazionali e stranieri, ma ancora non dotato degli strumenti tecnologici e digitali adeguati a rispondere alle esigenze dei visitatori.

Sfruttando le potenzialità del Li-Fi, abbiamo sviluppato il progetto LiFi Art, che dà vita ad un nuovo dialogo tra fisico e digitale offrendo il contenuto giusto al momento giusto. Il progetto è immaginato per tutto il comparto dei Beni Culturali, dai musei ai parchi archeologici, dalle mostre permanenti agli eventi culturali. Partendo, infatti, dalla necessità del mondo dei Beni Culturali di digitalizzare l’esperienza all’interno dei musei e dei luoghi di cultura per offrire visite più coinvolgenti ed attirare anche un target più giovane, abbiamo lavorato ad una  soluzione Li-Fi capace di rompere gli schemi tradizionali e regalare una nuova concezione di visita: mentre l’utente passeggia liberamente tra le opere riceverà tutte le informazioni direttamente sul proprio smartphone, senza più bisogno di audio-guide o altri strumenti.

LiFi Art è una soluzione che abilita i contenuti multimediali rendendo la visita più interattiva ed inclusiva.

LiFi Art  offre, inoltre, numerosi ulteriori servizi come la creazione di percorsi tematici costruiti per area di interesse, per epoca storica, per fasce d’età; servizi di way-finding per guidare il visitatore all’interno degli spazi aiutandolo ad orientarsi, a muoversi, a trovare i punti di principale interesse o utilità; servizi di supporto alle persone con disabilità per rendere l’esperienza di visita piacevole anche a coloro che possono avere difficoltà funzionali e fino ad oggi hanno incontrato barriere d’accesso alla fruizione.

Grazie all’elevata precisione in termini di geolocalizzazione e indoor navigation, LiFi Art permette di sviluppare servizi di co-marketing e sistemi di valorizzazione delle attività legate al territorio per coinvolgere tutto l’indotto del settore Beni Culturali, con l’obiettivo di creare un network che stimoli anche la partecipazione attiva.

Lifi Art logo.

Dove iniziare

Scriveteci per un preventivo LiFi Art.

    Dichiaro di aver letto l‘informativa privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l’adempimento degli obblighi contrattuali e di legge.

    Non Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio tramite sms e/o e-mail di comunicazioni informative e promozionali, nonché newsletter da parte di Tobe in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate.