LiFi G

Una caratteristica del LiFi è l’elevata precisione in termini di geolocalizzazione che consente, anche dove il segnale GPS non è presente, di arrivare ad individuare la posizione di un utente con un margine di errore di 2 cm, ottenendo un risultato di gran lunga più preciso delle altre tecnologie di geolocalizzazione disponibili sul mercato.

Questa proprietà si traduce in un’esperienza di fruizione di estrema prossimità: un utente può essere guidato lungo tutta la sua user experience, ricevendo informazioni mirate e scoprendo il percorso migliore rispetto a dove si trova e a cosa sta guardando. Allo stesso tempo è possibile realizzare uno studio approfondito delle dinamiche di visita degli utenti per migliorare i servizi offerti.

Si tratta quindi di una connessione mono-direzionale in cui le lampade LiFi G trasmettono un codice binario che grazie all’App LiFiZone viene captato dalla fotocamera di smartphones e tablets e al quale viene associato un contenuto inerente alla posizione dell’utente.

La soluzione LiFi G è particolarmente appetibile per la valorizzazione dei beni culturali, il marketing di prossimità e l’abilitazione di servizi di way-finding.

Dove iniziare

Per abilitare le soluzioni LiFi G è possibile acquistare le componenti hardware (HW) e software (SW) direttamente dal portale LiFiZone e configurarle autonomamente.

La componente HW è rappresentata da semplici lampade LED modulate LiFi G. Dal portale è possibile selezionare una delle lampade standard proposte da To Be o richiedere soluzioni personalizzate.

La componente SW è rappresentata dall’App LiFiZone, sviluppata appositamente per abilitare i devices alla ricezione del segnale Li-Fi e attivabile scegliendo tra i pacchetti offerti sulla piattaforma. É inoltre possibile richiedere lo sviluppo di un’APP personalizzata per arricchirla con servizi e funzioni aggiuntive a seconda delle esigenze del cliente.

Infine, sempre tramite la piattaforma LiFiZone è possibile inserire autonomamente i contenuti da associare ad ogni lampada, scegliendo tra i format proposti da To Be, o richiedere il supporto di To Be per lo sviluppo dei contenuti.